Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Decapitata perchè ha disonorato la famiglia

Scappa con un altro uomo perchè maltrattata dal marito

Decapitata perchè ha disonorato la famiglia
09/12/2012, 20:45

NUOVA DELHI – Uccisa dal fratello perché aveva disonorato la famiglia. Per questo è morta Nilofer Alam, 22 anni. La donna era sposata da otto anni e aveva due figli. Durante gli anni del matrimonio era stata vittima di numerosi maltrattamenti, fino al giorno in cui, esausta, è scappata con un altro uomo. La fuga è stata per Mehtab Alam, un gesto oltraggioso, molto più delle violenze che la sorella era stata costretta a subire negli anni, al punto che l’uomo ha deciso di porre fine alla vergogna decapitando la sorella.

Il giovane si è poi costituito ad un commissariato di Calcutta, dove si è recato con la spada insanguinata in una mano e la testa della sorella nell’altra. Ha motivato il delitto spiegando che di averlo fatto “per salvare l’onore della famiglia”. Questo è quanto riferisce l’Hindustan Times. 

 

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©