Dal mondo / America

Commenta Stampa

Telefonata di una amica al pronto soccorso

Demi Moore ricoverata per aver fumato droga


Demi Moore ricoverata per aver fumato droga
28/01/2012, 14:01

NEW YORK -  Sviluppi in merito alla vicenda  dell’attrice Demi Moore, ricoverata pochi giorni fa   in seguito a convulsioni. Finora l'entourage dell'attrice ha giustificato il ricovero a causa di uno stato di affaticamento e stress legato alle vicende private dell’attrice,  che ha divorziato da poco.
Ma da quanto si apprende, il ricovero dell’attrice, sarebbe avvenuto dopo che la stessa ha fumato una sostanza tossica. Almeno questo è quanto emerge dalla registrazione della telefonata fatta qualche sera fa da un amica dell'attrice al pronto soccorso.
''Ha fumato qualcosa, non e' marijuana ma qualcosa di simile all'incenso. Ora sembra avere delle convulsioni'', ha spiegato la donna all'operatore dell'ospedale di Los Angeles dove poi Demi Moore e' stata portata.

Demi Moore era ''bollente'', con una temperatura corporea molto elevata, e in uno stato di semincoscienza ed  incapace di parlare avrebbe detto la donna ai sanitari.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©