Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Decimo anniversario della strage

Dieci anni da Nassiriya, deposta corona all'altare della Patria

Messa al Campidoglio

Dieci anni da Nassiriya, deposta corona all'altare della Patria
12/11/2013, 15:31

ROMA  - In occasione della Giornata del ricordo dei caduti nelle missioni di pace, il ministro della Difesa Mario Mauro,   ha deposto una corona d'alloro all'altare della Patria.  Ad accompagnarlo, il capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, e gli alti vertici militari, tra cui il comandante generale dei Carabinieri, Leonardo Gallitelli.

La ricorrenza è quella del decimo anniversario della strage di Nassiriya nella quale persero la vita 19 persone: 12 Carabinieri, 5 militari dell'Esercito e 2 giornalisti.

I 19 italiani morti a Nassiriya – ha detto il Presidente della Repubblica  Giorgio Napolitano - furono vittime di una "inaccettabile e vile barbarie" e sono il simbolo di un paese che "crede nella necessità di uno sforzo comune per la sicurezza e la stabilità. Sono il simbolo di un impegno forte a tutela dei diritti fondamentali dell'uomo e per la cooperazione pacifica tra i popoli".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©