Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Andranno nella Borstal School, un'ex riformatorio di Kochi

Domani i marò saranno trasferiti dal carcere di Trivandrum

Latorre e Girone sono accusati di aver ucciso due pescatori

Domani i marò saranno trasferiti dal carcere di Trivandrum
24/05/2012, 12:05

NEW DELHI - I marò italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, arrestati in India con l'accusa di aver ucciso due pescatori locali il 15 febbraio scorso, saranno trasferiti dal carcere di Trivandrum in una struttura di Kochi. Lo hanno deciso le autorità del Kerala e la notizia è stata pubblicata oggi dai quotidiani locali. E' molto probabile che già domani i due italiani saranno trasferiti e indiscrezioni fanno filtrare la notizia che potrebbe essere scelta la Borstal School, in passato utilizzata per la detenzione di minorenni. Sul 'Times of India' è il sovrintendente del carcere di Poojapura a confermare la notizia. E' stata individuata una struttura che venisse anche incontro alle esigenze italiane. Infatti, la Borstal School è stata visitata da responsabili della delegazione italiana che ne hanno verificato l'agibilità.
Domani Latorre e Girone dovranno presentarsi al giudice istruttore di Kollam in vista della scadenza del periodo di carcerazione a Trivandrum. Poi una nuova udienza si terrà nell'Alta Corte di Kochi, dove sarà chiesta la libertà dietro cauzione, già respinta in altre due istanze. Uno dei delegati italiani ha spiegato che "questo trasferimento è una cosa che chiediamo da tempo e che se avverrà sarà positivo. Ma per il momento non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione".

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©