Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Offerti 800 mila euro per la sua verginità in un film porno

Dopo il successo, è "Susan-mania", nel mondo


Dopo il successo, è 'Susan-mania', nel mondo
21/04/2009, 12:04

Credo che un successo del genere non se lo poteva immaginare neanche uno sceneggiatore di Hollywood. Ma ormai Susan Boyle è la donna più vista su Youtube: oltre 100 milioni di contatti per guardare la sua performance a Britains got talents, contro i "soli" 18 milioni e mezzo che hanno visto il discorso di insediamento del neo presidente statunitense Barack Obama. E dopo le voci di offerte ricevute dalla Sony, per almeno un CD cantato dalla sua fantastica voce, ne è arrivata un'altra più terra terra: una casa cinematografica specializzata in film pornografici la "Kick Ass Film", ha offerto la somma di 800 mila euro alla donna per perdere la sua verginità in un film (la donna nelle sue interviste ha sempre detto di non avere mai baciato nessuno; quindi, anche se ha 47 anni, dovrebbe esserlo). Adesso Susan ha una settimana per decidere.
Ma soprattutto quello che è impressionante è la velocità con cui il suo nome è diventato famoso, visto che 10 giorni fa nessuno la conosceva

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©