Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

DUE MILITARI ITALIANI FERITI GRAVEMENTE IN UN INCIDENTE IN ALBANIA


DUE MILITARI ITALIANI FERITI GRAVEMENTE IN UN INCIDENTE IN ALBANIA
13/11/2008, 16:11

Il primo caporal maggiore Pietro Iannucci, nato a Maddaloni in provincia di Caserta, e il caporale Pellegrina Caputo, di Atripalda (Avellino), sono rimasti feriti in modo grave in un incidente automobilistico avvenuto nella tarda mattinata a Librazhd, in Albania, a circa trenta chilometri dal confine macedone. Soccorsi dai commilitoni, i due sono stati trasportati e ricoverati presso il locale ospedale civile. Entrambi i militari, in servizio presso il 6/o reggimento trasporti di Budrio (Bologna), fanno parte del contingente italiano che opera in Kosovo, nell’ambito della Multinational Task Force West. L’automezzo faceva parte di un convoglio logistico partito dal porto albanese di Durazzo alla volta della base del contingente italiano di Pec.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©