Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Aveva 93 anni, era scampato ad Hiroshima e Nagasaki

E' morto Yamaguchi, l'uomo che vide le due esplosioni nucleari


E' morto Yamaguchi, l'uomo che vide le due esplosioni nucleari
06/01/2010, 12:01

GIAPPONE - E' morto oggi Tsumotu Yamaguchi, l'unica persiona che avesse il doppio titolo di "hibakusha" (cioè persona affetta dalle conseguenze di radiazioni nucleari) per Hiroshima e Nagasaki. Yamaguchi, nato a Nagasaki nel 1916, il 6 agosto 1945 era in viaggio di affari ad Hiroshima per conto delle Mitsubishi Heavy Industries, e fu colpito dalle radiazioni che rasero al suolo la città, anche se fu colpito in maniera non massiccia. Tre giorni dopo era stato rimandato a casa, senza sapere che quello sarebbe stato il secondo obiettivo scelto dagli americani.
Il riconoscimento della doppia condizione di "hibakusha" gli era stata riconosciuta solo da poco, quando nel marzo 2009 era stata riconosciuta la sua presenza anche ad Hiroshima.
Dopo la guerra Yamaguchi aveva lavorato attivamente per la scomparsa delle armi nucleari; impegno che non era venuto meno neanche dopo la morte del figlio, avvenuta nel 2005 per un tumore.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©