Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Sostituirà quella abrogata dopo la caduta di Mubarak

Egitto: approvata bozza della nuova Costituzione


Egitto: approvata bozza della nuova Costituzione
30/11/2012, 11:21

IL CAIRO – Approvata bozza della nuova Costituzione in Egitto:   la commissione costituente egiziana ha adottato un progetto che sostituirà  quella abrogata dopo la caduta di Mubarak  a inizio 2011. I membri dell'assemblea, dominata dagli islamisti, hanno chiuso le votazioni sui 234 articoli dopo una lunga maratona iniziata nel primo pomeriggio di ieri ed andata avanti per tutta la notte.

Il testo, adottato all'unanimità, sarà ora trasmesso al presidente Morsi (nella foto), che dovrà convocare un referendum consultivo entro due settimane.

La formula che fa riferimento ai "principi della sharia" è invariata rispetto alla vecchia Costituzione dell'era Mubarak, ma è integrata dall'articolo 219 che definisce quali sono i principi della legge islamica. Sull'applicazione della sharia come base unica della legislazione si è tenuto un braccio di ferro durato mesi fra i movimenti islamici e i liberali e laici, che hanno abbandonato i lavori della costituente in protesta anche per questo motivo. L'assemblea, inizialmente composta da 100 membri, si è ridotta a 74 per il boicottaggio delle componenti moderati e delle chiese cristiane.

La votazione a sorpresa del testo della nuova costituzione è una improvvisa accelerazione dopo l'emanazione, la scorsa settimana, del decreto presidenziale di Mohamed Morsi, che già stasera dovrebbe convocare il referendum sul testo costituzionale, che si dovrebbe tenere entro due settimane.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©