Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

L'uomo e' stato catturato al Cairo

Egitto, arrestato guida Fratelli Musulmani

Nominata guida spirituale provvisoria

Egitto, arrestato guida Fratelli Musulmani
20/08/2013, 10:36

EGITTO – Arrestata all’alba la guida dei Fratelli musulmani, Mohamed Badie. Lo ha annunciato la tv di Stato egiziana che ha fatto sapere che la cattura e’ avvenuta in appartamento nei pressi di Rabaa, sul viale Tayaran, nella capitale egiziana. L'emittente egiziana Ontv ha mandato in onda in esclusiva le immagini dell’uomo dopo il suo arresto: la guida spirituale appare in buone condizioni, seduto su un divano con degli uomini armati al suo fianco.
Uno dei portavoce della Fratellanza, Ahmed Aref, ha dichiarato in un primo commento a caldo sull'arresto che Badie "è solo uno dei membri della Fratellanza musulmana, la confraternita che è nel cuore di tutti gli egiziani che rifiutano il golpe militare". 
Pochi giorni fa, Mohamed Badie aveva esortato i confratelli a "resistere fino alla vittoria". 
Dopo il suo arresto, i Fratelli musulmani hanno proclamato guida provvisoria della confraternita Mahmud Ezzat.

Commenta Stampa
di Francesca Galasso
Riproduzione riservata ©