Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Ma loro promettono di continuare a manifestare

Egitto: i Fratelli Musulmani messi nella lista terroristi


I danni provocati dall'attentato a Mansoura
I danni provocati dall'attentato a Mansoura
25/12/2013, 21:20

IL CAIRO (EGITTO) - Il governo egiziano ha dichiarato ufficialmente i Fratelli Musulmani un gruppo terrorista e quindi fuorilegge. Lo ha comunicato il Ministro dell'Istruzione, leggendo un lungo comunicato, nel quale si specifica che al gruppo islamico viene attribuito l'attentato al quartier generale della Polizia a Mensoura, nel quale sono morte 14 persone e centinaia sono rimaste ferite. 
Un attentato che è stato rivendicato dal gruppo Ansar Beit al-Maqdis, considerato legato ad Al Qaeda. 
Il Ministro della Solidarietà sociale, Ahmed el-Borai, ha aggiunto che non verranno permesse altre manifestazioni dei Fratelli Musulmani, autorizzando la Polizia ad intervenire anche nelle università. Una dichiarazione a cui gli islamici hanno risposto affermando la loro intenzione di continuare ad organizzare manifestazioni. "E' come se questa decisione non fosse mai avvenuta. Non ha valore per noi e vale solo la carta su cui è scritta", ha commentato uno dei parlamentari del partito Libertà e Giustizia, ala politica dei Fratelli Musulmani. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©