Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Lacrimogeni nei pressi di piazza Tahrir al Cairo

Egitto: manifestanti protestano contro Presidente Morsi

Almeno 15 mila i dimostranti

Egitto: manifestanti protestano contro Presidente Morsi
23/11/2012, 16:33

IL CAIRO -  Nei dintorni  piazza Tahrir, al Cairo, sono in corso scontri: la polizia ha sparato lacrimogeni in un viale di accesso alla piazza. I dimostranti, che protestano contro le misure per il rafforzamento dei poteri presidenziali annunciati da Mohamed Morsi (nella foto), sono almeno 15.000.

Sono cinquanta i feriti, soprattutto per lancio di sassi, nei tafferugli fra i sostenitori e oppositori del presidente egiziano Mohamed Morsi ad Alessandria, all'indomani della dichiarazione con la quale si é aumentato i poteri da capo dello Stato.

Manifestanti hanno appiccato il fuoco a tre sedi del partito Giustizia e Libertà, il braccio politico dei Fratelli Musulmani egiziani, a cui appartiene il presidente Mohamed Morsi, ad Alessandria e Assiut, nel nord del Paese. Lo riferiscono i media locali.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©