Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Ieri, l'ex leader egiziano è ritornato in cella

Egitto: Mubarak trasferito dall'ospedale in carcere

I medici hanno ritenuto possibile la detenzione

Egitto: Mubarak trasferito dall'ospedale in carcere
18/04/2013, 09:33

IL CAIRO (EGITTO) - Ritorna in carcere l'ex rais egiziano Hosni Mubarak. Ieri è stato trasferito dall'ospedale militare di Maadi del Cairo alla prigione di Tora. La decisione è stata presa dalla procura sulla base di un rapporto medico. Secondo i sanitari, lo stato di salute è migliorato ed è stato così possibile il trasferimento in cella dell'ex leader egiziano.
Mubarak, 84 anni, è in carcere, dopo essere stato accusato di corruzione. Era stato condannato una prima volta all'ergastolo per non aver evitato la strage di 900 manifestanti durante la rivolta del 2011, la primavera araba che costrinse Mubarak a lasciare il potere. A gennaio, questa sentenza è stata annullata dalla Cassazione. Ora un nuovo processo contro l'ex rais è in corso. La Corte d'appello del Cairo ha fissato per l'11 maggio la ripresa del procedimento, iniziato sabato scorso. 

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©