Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Egitto, per la prima volta donna "velata" conduce tg di stato

Fatma Nabil compare sullo schermo in abito nero e hijab

Egitto, per la prima volta donna 'velata' conduce tg di stato
03/09/2012, 09:18

Domenica ore dodici, il solito tg. A condurlo non è un uomo, ma una donna. Si chiama Fatma Nabil, ed è colei che ha inaugurato una nuova stagione nei media egiziani di stato. La telegiornalista con capo velato che conduce un tg: è la prima volta che accade nei 50 anni di storia della tv di stato egiziana. Si inizia a sentire concretamente la vittoria degli islamisti dopo il rovesciamento di Hosni Mubarak. Fatma compare sullo schermo in abito nero e un hijab chiaro che le copre ancora la testa e il collo. Fino ad qualche tempo fa alle donne egiziane era proibito comparire in tv, poiché avrebbero promosso una vita moderna del paese, assolutamente da vietare. Il divieto era esteso solo alla tv di stato. Nelle emittenti private le presentatrici velate andavano tranquillamente in onda. La stessa Fatma Nabil aveva lavorato per un anno nella tv dei Fratelli Musulmani Misr. 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©