Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Il bilancio è destinato ad aumentare

Egitto: scontro tra treni, almeno 25 morti e 55 feriti


Egitto: scontro tra treni, almeno 25 morti e 55 feriti
25/10/2009, 08:10


Un tragico incidente ha sconvolto ieri la città del Cairo, in Egitto. Nel distretto di Giza, a sud della metropoli, due treni passeggeri si sono scontrati causando diverse vittime. E' salito ad almeno 25 morti e 55 feriti il bilancio delle vittime. Lo ha reso noto la polizia secondo cui il numero delle vittime e' potrebbe aggravarsi ulteriormente. Secondo la prima ricostruzione non si e' trattato di uno scontro frontale: il primo treno, proveniente da sud, si e' fermato sul binario senza alcun apparente motivo. Dopo poco il convoglio che seguiva lo ha investito in pieno. L'incidente di ieri non è il primo che si verifica ad Al Hayat. Qui, nel 2002, si verificò il più grave episodio del genere mai accaduto in Egitto: un treno in partenza per Giza prese fuoco causando la morte di almeno 360 persone rimaste bloccate tra le lamiere infuocate. Dieci anni prima, sempre nello stesso luogo, lo scontro fra due convogli causò 43 vittime. Incidenti mortali che hanno visto coinvolti treni passeggeri si sono verificati comunque in tutto l'Egitto negli ultimi anni. A luglio del 2008, almeno venti persone sono rimaste uccise nella collisione fra un treno e un autobus vicino Mars Martuh, nel nord ovest del Paese, mentre ad agosto 2006 lo scontro fra due convogli che viaggiavano sullo stesso binario provocò 58 morti e 144 feriti.

Commenta Stampa
di V.R.
Riproduzione riservata ©