Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Richiesta di rimozione di Hussein Tantawi

Egitto, sontri tra manifestanti e polizia: 50 feriti

Lacrimogeni e lanci di pietre tra la folla

Egitto, sontri tra manifestanti e polizia: 50 feriti
29/06/2011, 11:06


CAIRO - Scontri violenti quelli che stanno avvenendo tra forze della polizia e manifestanti al Cairo, Egitto. In nottata si sono registrati 14 feriti , di cui una molto grave e 26 agenti di polizia. Il numero dei feriti in mattinata è salito a 50. Le forze dell’ordine hanno fatto uso di lacrimogeni per placare l’avvento dei manifestanti e per disperderli. La folla ha risposto lanciando pietre. Al momento una gremita folla, è ancora in rivolta e manifesta nella piazza principale del Cairo,Tahrir, lanciando slogan chiedendo la rimozione del capo del Consiglio Supremo delle Forze armate Hussein Tantawi. "I fatti incresciosi accaduti a Tahrir da martedì sera fino all'alba di mercoledì - si legge in un comunicato pubblicato su Facebook, dal Consilglio supremo delle forze armate - hanno come unico obiettivo quello di sovvertire l'ordine e la sicurezza del paese". Intanto la Federazione calcio egiziana ha deciso di rinviare a data da destinarsi, l’attesa partita prevista per questa sera per motivi di sicurezza. Il match fra Al Ahly e El Zamalek e' da sempre considerato il derby della Capitale e la partita piu' importante del campionato egiziano.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©