Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Lo riferisce l'emittente televisiva

Egitto, ucciso cameraman di Skynews durante scontri

Resto troupe è incolume

Mick Deane cameraman morto negli scontri al Cairo (Ansa)
Mick Deane cameraman morto negli scontri al Cairo (Ansa)
14/08/2013, 16:04

ROMA - Rimasto ucciso negli scontri al Cairo un cameraman di Skynews Mick Deane, ma il resto della troupe è incolume. Lo riferisce l'emittente televisiva.
Mick Deane, questo il nome del cameraman, aveva 61 anni, era sposato e padre di due figli. Per 15 anni aveva lavorato per Skynews tra Washington e Gerusalemme. "La perdita dell'amato collega è profondamente sentita a Sky News. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono rivolte alla moglie e alla famiglia di Mick", ha dichiarato in un comunicato il capo di Skynews, John Ryley.

Commenta Stampa
di Francesca Galasso
Riproduzione riservata ©