Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

E' caos negli aeroporti di Milano e del nord Italia

Enac: voli bloccati in Italia fino a domani, non c'è sicurezza


Enac: voli bloccati in Italia fino a domani, non c'è sicurezza
19/04/2010, 11:04

ROMA - C'è stata una apparente normalità per circa due ore, negli aereoporti di Linate e Malpensa: alle 9 già erano stati tutti e due chiusi nuovamente, a causa della cenere del vulcano islandese Fimmvorduhals che costituisce un potenziale pericolo per gli aerei in volo, rischiando di danneggiare i motori. Il Presidente dell'Enac, Vito Riggio, ha dato l'ordine di chiusura per motivi di sicurezza agli aeroporti nel nord Italia, bloccando circa il 70% del traffico aereo e creando lunghe code anche negli aeroporti che funzionano, come Fiumicino, intasata da persone in attesa di un volo.
Nel frattempo le Ferrovie dello Stato hanno accusato le compagnie aeree di stare intasando le loro biglietterie, indirizzando lì le persone che vogliono usare il treno e non l'aereo, senza sfruttare la possibilità - tecnologicamente possibile - di fare il biglietto ferroviario con tanto di prenotazione in aeroporto, evitando lughe code in stazione.
Intando Joequin Almunia, Commissario europeo alla Concorrenza, ha annunciato che, qualora questo stato di crisi dovesse continuare, non si esclude l'adozione di provvedimenti di aiuto alle compagnie aerei, sulla falsariga di quelli presi dopo il crollo delle Torri Gemelle nel 2001.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©