Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Potrebbe trattarsi di una fuga di gas in un ristorante

Esplosione al nord della Cina, morti anche alcuni bambini

La causa della deflagazione non è stata individuata

Esplosione al nord della Cina, morti anche alcuni bambini
14/11/2011, 11:11

PECHINO - Un'esplosione in un edificio avvenuta nella città di Xian, nella provincia di Shaanxi, a nord della Cina, ha provocato la morte di almeno otto persone e il ferimento di un'altra decina. A renderlo noto è stata l'agenzia Nuova Cina. La causa della deflagrazione non è stata ancora individuata, ma secondo un testimone potrebbe trattarsi di una fuga di gas in un ristorante. L'esplosione ha provocato il crollo di una parte di un edificio commerciale e ha distrutto un fast-food. Tra i morti ci sono anche alcuni bambini, che stavano andando a scuola a piedi.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©