Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Non ci sono stati danni nè feriti

Esplosione nel quartiere delle ambasciate a Tripoli

L'esplosione è stata causata da un'autobomba

Esplosione nel quartiere delle ambasciate a Tripoli
23/07/2013, 19:04

TRIPOLI (LIBIA) - Una forte esplosione si è verificata questo pomeriggio a Tripoli, nel quartiere residenziale adiacente alla zona delle “Tripoli Towers”, dove sorgono diverse ambasciate straniere, tra cui quella di Gran Bretagna e Canada. A provocare l’esplosione potrebbe essere stata un’autobomba.

 “Ho udito un'esplosione e ho visto una macchina in fiamme”, ha riferito uno dei testimoni presenti all’interno dell’edificio al momento dell’esplosione, che pare essere stata causata da un’autobomba scoppiata in un parcheggio del complesso residenziale adiacente alle “Tripoli Towers”. L’esplosione, fortunatamente, non ha provocato danni né vittime, essendosi verificata nel tardo pomeriggio, quando molti uffici erano ormai già vuoti a causa del Ramadan. In un episodio analogo, invece, verificatosi ad aprile dinanzi all’ambasciata francese, restarono ferite due guardie di sicurezza.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©