Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Hamas non ha rivendicato l'attentato, si è detto soddisfatto

Esplosione su un autobus a Tel Aviv, 17 feriti. Gaza: 4 morti


Esplosione su un autobus a Tel Aviv, 17 feriti. Gaza: 4 morti
21/11/2012, 14:09

GAZA - Attentato a Tel Aviv questa mattina: una persona, finora ignota ha fatto esplodere una bomba a bassa potenza su un autobus. Il bilancio non è grave: 8 17 feriti in tutto, di cui quasi tutti lievi e medicati sul posto e solo 2 sono considerati in condizioni medio-gravi. Ma nessuno è in pericolo di vita. Secondo le testimonianze, è stata una persona a mettere l'ordigno sotto un sedile, nel mezzo dell'autobus per poi scendere e scappare via. La Polizia israeliana ha fermato una persona che, dopo mezz'ora di interrogatorio, è stata rilasciata. Da quanto si è saputo, l'attentatore sarebbe una donna; ed è lei che ora viene ricercata. 
Hamas non ha rivendicato l'attentato, anche se  ha espresso soddisfazione per quanto è successo, sostenendo che questa è una diretta conseguenza degli attacchi effettuati a Gaza. 
Dove intanto non cessano gli attacchi. Questa mattina altri 4 morti: un padre che camminava con i suoi due figli e un altro passante. Le bombe sono state sganciate nelle loro vicinanze e sono stati uccisi. Cresce anche il numero dei feriti, ormai intorno ai 1200, di cui più di un terzo sono bambini. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©