Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Esplosioni in Congo, 146 morti e 237 feriti

Gli scoppi sarebbero avvenuti in un deposito di munizioni

Esplosioni in Congo, 146 morti e 237 feriti
05/03/2012, 09:03

Iniziano ad arrivare i primi dati ufficiale sulle vittime causate dall’esplosione avvenuta in Congo. Nella capitale, a Brazzavile, nel quartiere di Mpila, ci sono state una serie di esplosioni in un deposito di munizioni. Al momento i morti ammontano a 146, mente tre i feriti se ne contano 237, alle quali si sta prestando soccorso. Diversi edifici sono stati distrutti dalle 5 esplosioni, lasciando molte famiglie senza un tetto. Intanto si indaga sulle cause delle improvvise esplosioni. Più versioni, tra le quali quelle del portavoce della Repubblica democratica del Congo, confermano che tutto è accaduto in un deposito di munizioni a nord di Brazzaville, nei pressi dell’Hotel Hilton. Al momento è esclusa l’ipotesi di un attentato.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©