Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Espulsione Rom, l'Ue bacchetta la Francia:"Rispetti le regole"


Espulsione Rom, l'Ue bacchetta la Francia:'Rispetti le regole'
18/08/2010, 17:08

"La Francia come ogni altro stato membro deve rispettare le regole" che garantiscono ai cittadini Ue i diritti relativi alla liberta' di movimento e di insediamento. Cosi' la Commissione europea, per bocca del portavoce della titolare del portafoglio alla giustizia e cittadinanza Viviane Reding, ha reagito alla decisione della Francia di espellere circa 700 Rom rimpatriandoli in Bulgaria e Romania. "A questo stadio della vicenda, la Commissione segue da vicino e con attenzione la situazione - ha sottolineato il portavoce Matthew Newman - in particolare la commissaria Reding e il commissario Lazslo Andor".

Fonte: AdnKronos

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©