Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

Tra i visitatori Quincy Jones e la moglie di Hu Jintao

Expo di Shanghai: già 70mila visite al Padiglione italiano


Expo di Shanghai: già 70mila visite al Padiglione italiano
02/05/2010, 21:05

SHANGHAI (CINA) - La Cina ospiterà "il mondo" per sei lunghi mesi, fino ad ottobre 2010. All'Expo dal titolo "Better city, better life" sono previste in tutto 70 milioni di visite ma, data l'affluenza dei visitatori, a soli due giorni dall'apertura quello di Shanghai si preannuncia già un "Expo da record". In soli due giorni il Padiglione Italia, una costruzione in cemento trasparente a pianta quadrata, di 3600 metri quadri per 18 metri di altezza, ha già registrato ben 70.000 visite, tra cui quelle di ospiti illustri quali Quincy Jones, il produttore del celebre album di Michael Jackson "Thriller", e Liu Yongqing, la moglie del presidente cinese Hu Jintao. Il Commissario Generale del governo Beniamino Quintieri, rivelando che il numero di visite e livello di interesse in tutte le aree del Padiglione sono andati ben oltre le previsioni, ha affermato: "Siamo rimasti davvero colpiti dalla coda che letteralmente circonda il Padiglione in ogni momento della giornata. I visitatori cinesi entrano velocemente e si intrattengono poi a lungo, colpiti e incuriositi a dimostrazione della volgia di conoscere l'Italia in particolare. Ci aspettiamo una grande affluenza anche nei prossimi giorni".

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©