Dal mondo / America

Commenta Stampa

Anche il software non sarà pronto prima del 2016

F-35: gli Usa denunciano ritardi inaccettabili nelle consegne


F-35: gli Usa denunciano ritardi inaccettabili nelle consegne
25/01/2014, 14:46

WASHINGTON (USA) - Nuove grane per gli F-35, che ogni giorno che passano manifestano nuovi problemi. Questa volta tocca al software di bordo. Infatti negli aerei di bordo ci sono numerosissimi componenti elettronici: radar, schermo a realtà aumentata, gestione delle armi, gestione dei comandi, ecc. Per gestire tutto questo serve un software che sia anche in grado di resistere ad eventuali tentativi di hackeraggio. Per questo per l'F-35 è stato necessario riscriverne uno ad hoc, che doveva essere pronto per la metà del 2015. Ma secondo la relazione di Machael Gilmor, responsabile dei test per i nuovi sistemi d'arma (cioè aerei, carri armati, portaerei, ecc.), c'è un ritardo di almeno 13 mesi nella consegna del software. Ma si può aspettare la fine del 2016, per avere il software? Secondo il Dipartimento di Stato Usa, no. 
E questo è l'ultimo problema per un aereo che è già stato considerato "il peggior aereo mai costruito" nonchè inferiore agli F-15, che sono il nerbo dell'aviazione d'attacco Usa ma che sono pur sempre aerei progettati alla fine della guerra del Vietnam. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©