Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Fallita operazione in Somalia, ostaggio potrebbe essere morto


Fallita operazione in Somalia, ostaggio potrebbe essere morto
12/01/2013, 12:00

SOMALIA – Non ha avuto esito positivo l’operazione condotta questa notte dall’aviazione francese nel  sud della Somalia per liberare un ostaggio francese, Dennis Allex. Il Ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian, ha ufficializzato oggi la morte dell’uomo, di due soldati francesi e di 17 terroristi.

Gli islamisti somali Shebab smentiscono l’omicidio e dichiarano che l'uomo verrà giudicato al massimo entro 2 giorni. Aggiungono inoltre di aver fatto prigioniero un soldato francese ferito. Allex è ostaggio dal 14 luglio 2009. Fu rapito a Mogadiscio insieme a un altro agente liberato nell’agosto 2009.

Secondo i testimoni, il raid aereo della scorse notte ha provocato numerose vittime. Il comandante militare di Bulomarer ha detto: “I combattenti mujaheddin hanno sconfitto il commando del governo francese che ha cercato di salvare un ostaggio e ha perso numerose unità sul luogo dell’attacco”.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©