Dal mondo / America

Commenta Stampa

Atterraggio d’emergenza a Stoccolma, arrestato un canadese

Falso allarme bomba su un boeing 777 della Pakistan Airlies


Falso allarme bomba su un boeing 777 della Pakistan Airlies
25/09/2010, 10:09

STOCCOLMA – Allarme bomba su di boeing 777 della Pakistan Airlies con 273 passeggeri a bordo. L’aereo partito da Toronto e diretto a Karachi ha eseguito un atterraggio d’ emergenza all’aeroporto di Stoccolma. L’allarme è stato lanciato da una donna che ha allertato la polizia la quale ha riferito che un uomo a bordo aveva degli esplosivi. Secondo siti locai, i passeggeri sono rimasti a bordo fino all’attesa dei soccorsi. L’aereo è stato poi fatto evacuare e l’uomo, un cittadino canadese di origini pakistane, è stato arrestato. 
Secondo le ultime fonti della polizia svedese, non e' stato trovato alcun tipo di esplosivo sull'uomo arrestato a bordo dell'aereo pachistano. Sono ora in corso controlli sul velivolo e sui bagagli.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©