Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Lui fugge per chiedere aiuto ma lei viene divorata

Fanno sesso nella Savana. Lei sbranata da un leone


Fanno sesso nella Savana. Lei sbranata da un leone
06/03/2013, 20:48

KARIBA  - Una storia che sa d’inverosimile quella riportata dal MailOnline: una coppia di fidanzati dello Zimbabwe ha deciso di appartarsi nella Savana per fare l’amore. All’improvviso però i due fidanzati sono stati attaccati da un leone che ha sbranato la donna, uccidendola.
Il giovane sopravvissuto ha raccontato che il leone è spuntato all’improvviso da un cespuglio mentre i due erano nudi. Lui, sempre nudo, è riuscito a scappare e a raggiungere la strada per cercare aiuto, mentre la ragazza, Sharai Mawera, dipendente di un piccolo supermercato della zona, è stata dilaniata dal felino. Quando la polizia è arrivata sul posto la ragazza era esangue a terra, collo e stomaco divorati dalla bestia. Secondo i ranger della riserva del lago di Kariba il leone poche ore prima aveva già attaccato e ucciso un altro uomo. Le autorità del parco hanno organizzato una squadra di volontari per raccogliere segnalazioni, catturare l'animale ed evitare altre vittime.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©