Dal mondo / America

Commenta Stampa

Ancora poco chiare le dinamiche dell'incidente

FBI uccide 27enne, legato all'attentato di Boston

Sarebbe stato un agente speciale a far partire il colpo

FBI uccide 27enne, legato all'attentato di Boston
22/05/2013, 15:56

NEW YORK – Si ritorna a parlare dell’attentato di Boston. Gli agenti dell’'Fbi hanno fermato e ucciso un uomo a Orlando in Florida. Il malvivente era legato a Tamerlan Tsarnaev , colui il quale provocò la tragica deflagrazione durante la maratona di Boston. Sono state diffuse le generalità, si tratta di Ibrahim Todashev, 27 anni, di origine cecena legato a fazioni estremiste dell’islam all'estero. Durante il fermo e l’interrogatorio  il ragazzo avrebbe tentato di aggredire gli agenti , seppur non chiara dinamica,  si  accerta che a colpire il 27enne sia stato un agente.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©