Dal mondo / America

Commenta Stampa

Febbre suina: drastico ridimensionamento, i morti sono 7


Febbre suina: drastico ridimensionamento, i morti sono 7
29/04/2009, 10:04

Drastico ridimensionamento dei dati, che fanno praticamente sparire il clima di allarme che si stava diffondendo: secondo le autorità locali, i morti accertati da febbre suina sono solo 7; mentre quelli "probabilmente causati" dalla febbre sono 159. Inoltre oltre 1300 persone sono ricoverate nel solo Messico per accertamenti, perchè presentano i sintomi della malattia in questione.
Nel frattempo le autorità messicane hanno chiuso anche l'accesso ai siti archeologici, per ridurre le possibilità di contagio, anche se le conseguenze economiche saranno pesanti, dato che ci sono intere aree del Messico che vivono solo grazie al turismo. Un turismo che però adesso ha paura, come dimostra l'alto numero di prenotazioni per viaggi in Messico cancellati nelle agenzie di viaggio. E addirittura la Lufthansa, la compagnia aerea di bandiera tedesca, ha annullato tutti i voli da e per il Messico. Si parla di danni per centiania di milioni di dollari, a causa del mancato flusso turistico

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©