Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

FEDERICA SQUARISE, DALLA CATALOGNA SCUSE ALL'ITALIA


FEDERICA SQUARISE, DALLA CATALOGNA SCUSE ALL'ITALIA
13/07/2008, 10:07

 

Sono arrivate dalla Catalogna le scuse formali all’Italia. Questo dopo le accuse mosse al governo e alla stampa nostrana dal seg. Gen. del ministero degli Interni catalano, Joan Boada. Quest’ultimo aveva parlato di sensazionalismo, attuato sul caso di Federica Squarise. Sensazionalismo, dei media e soprattutto di quelli vicini a Berlusconi, volto a focalizzare l’attenzione sulla ragazza uccisa a Lloret de Mar per nascondere i problemi interni.
Ho chiamato il console italiano per chiedere scusa - ha detto il responsabile degli Interni Joan Saura -. Quello che è importante è l’opinione del governo catalano che, non solo non condivide la posizione del signor Boada, ma, ribadisco, chiede scusa al governo italiano”.

Era stato il nostro ministero degli Esteri a chiedere scuse ufficiali per le dichiarazioni di Boada che '”configurano un atteggiamento poco amichevole nei confronti dell’Italia e del suo presidente del Consiglio e costituiscono una indebita e inammissibile interferenza negli affari interni”, aveva sottolineato in una nota la Farnesina.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©