Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Federpesca: “a Istanbul ICCAT verso conferma regolamentazione tonno rosso per l'anno 2012”


Federpesca: “a Istanbul ICCAT verso conferma regolamentazione tonno rosso per l'anno 2012”
18/11/2011, 14:11

Siamo alle ultime battute della Conferenza ICCAT 2011 e la posizione delle principali parti contraenti sembra definitivamente deporre per il mantenimento della Raccomandazione 104/2010 ancora per l'anno 2012.
La decisione che verosimilmente l'Assemblea plenaria assumerà nella giornata di domenica si tradurrà nel mantenimento delle attuali regole e delle stesse quote di pesca assegnate per il 2011.
"Siamo delusi dalla indisponibilità a rivedere le date di inizio e termine della campagna di pesca, che, restano fissate al periodo 15 maggio - 14 giugno", commenta Giannini che ha condotto ad Istanbul la delegazione di Federpesca, aggiungendo che "la stagione scorsa ha dimostrato che nel periodo assegnato non esistono condizioni meteorologiche idonee allo svolgimento di questa pesca. Oltre i danni registrati dagli armatori che non hanno pescato la quota assegnata, non essendo ammesso il riporto all'anno successivo, l'esperienza del 2011 ha confermato l'estrema pericolosità per le persone ed i mezzi coinvolti di un'attività costretta in un ambito così angusto (30 giorni l'anno) ed inappropriato".
Ancora incerto lo sviluppo della base regolamentare per la pesca del pesce
spada:
la proposta avanzata dalla Commissione europea di un ulteriore periodo di fermo nel periodo 14 febbraio - 31 marzo sembra incontrare difficoltà da parte di molti Paesi del Mediterraneo.
Nella riunione di coordinamento della componente europea Giannini ha lamentato come la proposta non appaia sostenuta da particolari ragioni di carattere biologico, mentre risulterebbe sicuramente pregiudizievole per un comparto già fortemente penalizzato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©