Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

E' iniziata la 29esima edizione ad Harbin

Festival internazionale del ghiaccio in Cina

Sculture di neve e di ghiaccio e luci colorate

Festival internazionale del ghiaccio in Cina
06/01/2013, 23:03

HARBIN (CINA) - In Cina si è aperto il 29esimo Festival internazionale del ghiaccio e della neve ad Harbin. Un altro festival del ghiaccio si svolge in Corea del Sud, nella provincia di Gangwon. Il Festival internazionale della scultura di ghiaccio e di neve si svolge in Cina dal 1984 nella grande città industriale del nordest del Paese, al confine con la Siberia. In quest'occasione viene costruita un'intera città fatta di sculture di ghiaccio, illuminate da luci colorate. Ieri sera c'è stata la cerimonia inaugurale e il festival andrà avanti per un mese, anche se la città ghiacciata rimane aperta finché le temperature lo permettono. In questo periodo ad Harbin la temperatura è intorno ai meno 20 gradi centigradi. Il villaggio di ghiaccio si estende per 750 mila metri quadrati e il ghiaccio usato è intorno ai 180 mila metri cubi, con 150 mila metri cubi di neve. Quest'anno oltre 7 mila lavoratori sono stati impiegati per le sculture. I visitatori potranno dunque girare per la città, assistere agli spettacoli pirotecnici, alle esibizioni di tuffo nell'acqua gelata e a una serie di eventi preparati per l'occasione. Tra l'altro, ci sono anche gare di scultura di ghiaccio e di neve con artisti provenienti da tutto il mondo.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.