Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Profonda crisi del mercato automobilistico europeo

Fiat: in Polonia taglierà 1.500 posti lavoro


Fiat: in Polonia taglierà 1.500 posti lavoro
07/12/2012, 16:40

POLONIA - La controllata polacca Fiat  (Auto Poland )  ha annunciato che effettuerà  un taglio di 1.500 posti in Polonia, pari a quasi un terzo della forza lavoro della compagnia automobilistica nel paese. L’azienda effettuerà una riduzione del personale dello stabilimento di Tychy (sud Polonia), a causa della profonda crisi del mercato automobilistico europeo. In Polonia il Lingotto produce la Fiat 500, la Lancia Ypsilon e la Ford Ka.

La situazione «molto negativa» in cui versa il mercato automobilistico provoca «un esubero di 1.500 dipendenti - si legge nel comunicato ufficiale - e obbliga la società a far partire immediatamente la procedura di licenziamenti collettivi prevista dalla legge».

Fiat Auto Poland aggiunge «di aver espresso ai sindacati la volontà di iniziare immediatamente una trattativa per trovare soluzioni compatibili per la gestione degli esuberi». La società spiega anche di aver tenuto oggi un incontro con i sindacati per esaminare l'andamento del mercato automobilistico europeo e le conseguenti ricadute sulla sua attività.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©