Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Filippine: il tifone Parma investe il nord della nazione


Filippine: il tifone Parma investe il nord della nazione
03/10/2009, 15:10


Il tifone Parma, il piu' forte dal 2006, si sta abbattendo sul nord delle Filippine provocando gravi danni anche se non si ha ancora notizia di vittime. L'occhio del ciclone e' nella provincia di Cagayan dove i venti hanno raggiunto una velocita' di 210 chilometri orari. I tetti di molte case sono stati divelti, gli alberti sradicati e la maggior parte delle strade sono bloccate. Lo stato di calamita' proclamato dalla autorita' locali gia' ieri ha permesso alla maggior parte degli abitanti della zona, in particolare della citta' di Tuguegarao, di evacuare in tempo e mettersi in salvo. Il presidente Gloria Arroyo ha fatto un intervento sulle tv nazionali pregando la gente di continuare a rimanere nei centri di evacuazione ancora per 24 ore. "C'e' ancora il rischio delle piogge" ha affermato il presidente. Nell'area di Cagayan, principale zona rurale nel nord del Paese, vivono circa un milione di persone.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©