Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

Nell'edificio dormivano 21 persone. Una persona è dispersa

Filippine: in fiamme un supermercato, 17 vittime


Filippine: in fiamme un supermercato, 17 vittime
09/05/2012, 09:05

BUTUAN (FILIPPINE) - Nella notte è divampato un grande incendio in un supermercato di Butuan, nel sud delle Filippine. Le fiamme hanno distrutto il grande magazzino e ucciso 17 persone, tutti commessi e impiegati che abitavano all'interno dell'edificio. Una persona manca all'appello, non si hanno ancora notizie. "Al secondo piano dormivano 21 persone, quando il fuoco è divampato al piano terra - ha detto il responsabile dei vigili del fuoco dell'isola meridionale di Mindanao, Mario Palarca all'agenzia France Press -. Molti non hanno trovato le uscite di sicurezza a causa del fumo nero". In un paese di 95 milioni di abitante, un quarto di essi vive con meno di un dollaro al giorno e molti impiegati dormono nei locali delle ditte per cui lavorano. Quando è divampato l'incendio nei locali del grande magazzino di Butuan, era notte e gli impiegati sono stati svegliati da una forte esplosione e dalle fiamme che li intrappolavano dentro. Tre persone si sono salvate gettandosi da una finestra, per altri 17 non c'è stato nulla da fare e una persona risulta dispersa, mentre sono in corso le indagini per stabilire le cause dell'incendio.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©