Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Filippine investite dal tifone Parma: oltre 100 i morti


Filippine investite dal tifone Parma: oltre 100 i morti
09/10/2009, 09:10

Il tifone Parma ha investito le Filippine, causando danni pesantissimi. In particolare si è quasi fermato sull'isola più settentrionale, quella di Luzon, indebolendosi, ma scaricando sul terreno ore ed ore di piogge che hanno causato inondazioni e allagamenti. Secondo Nestor Fongwan, governatore della provincia di Benguet, la più colpita, solo nella sua zona ci sono stati oltre 100 morti; ma il totale minaccia di essere molto più alto. Ma anche il governatore della provincia costiera di Pangasinan lamenta che ovunque ci sono oltre 2 metri d'acqua e in certe zone l'acqua ha raggiunto anche il secondo piano delle abitazioni. Nonostante tutto, si è riusciti ad evacuare oltre 30 mila persone, riducendo sensibilmente il numero dei morti. Fiumi e altri bacini sono straripati, inonando città e campagne, ma anche le strade, rendendo così quasi impossibile far giungere soccorsi immediati alle popolazioni colpite.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©