Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La vicenda riguarda la campagna elettorale del 2007

Finanziamenti illegali: arrestato l'ex presidente francese Sarkozy


Finanziamenti illegali: arrestato l'ex presidente francese Sarkozy
20/03/2018, 09:03

NANTERRE (FRANCIA) - L'ex presidente francese Nicholas Sarkozy è stato fermato dalla Polizia di Nanterre per essere interrogato nell'ambito di una inchiesta su fondi illegali relativi alla campagna elettorale del 2007. In particolare, nel caso di Sarkozy, si parla di finanziamenti provenienti dalla Libia. Il fermo può durare 48 ore e, non avendo Sarkozy più alcuna immunità, può anche essere trasformato in arresto. 

Non è la prima accusa di questo genere per l'ex presidente francese. Che infatti è già stato rinviato a giudizio per finanziamenti illeciti relativi alla campagna elettorale del 2012, quella poi vinta da Hollande. Ricordiamo che in Francia la prescrizione termina al momento del rinvio a giudizio; quindi Sarkozy non può contare sul fattore tempo per far morire le accuse. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©