Dal mondo / America

Commenta Stampa

Solidarietà per le popolazioni colpite dalla marea nera

Florida: Obama fa il bagno con la figlia minore Sasha


Florida: Obama fa il bagno con la figlia minore Sasha
15/08/2010, 21:08

PANAMA CITY - Il presidente americano Barack Obama, sta trascorrendo una breve vacanza a Panama City, in Florida, con la moglie Michelle e la figlia minore Sasha. Il numero uno degli Stati Uniti, al riparo da occhi indiscreti ha fatto un bagno nelle acque messicane, col dichiarato intento di mostrare solidarietà alla popolazione del luogo, messa in ginocchio dal disastro provocato dalla marea nera. "Sono qui per dirvi che il nostro lavoro non è finito e che non andremo da nessuna parte fin quando non lo sarà. E’ un messaggio che volevo portare direttamente alla gente che vive lungo le coste del Golfo. Non sarò soddisfatto fino a quando l’ambiente non sarà risanato, non importa quanto tempo servirà". Per Barack Obama è la quinta visita in una delle zone colpite dalla marea nera. A differenza degli altri Stati, la Florida sembra essere quella meno contaminata dal petrolio fuoriuscito dall’esplosione della piattaforma della compagnia Bp.
Intanto, l’unica foto che ritrae il presidente e la figlioletta di nove anni, immersi in acqua è stata pubblicata dalla Casa Bianca.
Nei prossimi giorni, la famiglia presidenziale è attesa in Massachussetts, nell’isola di Marthas Vineyard, famosa per aver ospitato in passato anche la famiglia Kennedy. Sull’esclusiva isoletta, il presidente americano trascorrerà il resto dell’estate in compagnia della figlia maggiore Malia, che fino ad ora ha trascorso le vacanze in una colonia estiva.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©