Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Gerry Rice: “cruciale una loro continua implementazione”

Fmi, importanti le misure varate dal Governo italiano


Fmi, importanti le misure varate dal Governo italiano
02/11/2012, 09:30

ROMA  - Secondo il direttore delle relazioni esterne del Fmi, Gerry Rice, “Le misure varate dal governo italiano sono passi importanti nella giusta direzione per stimolare la crescita, abbassare la disoccupazione e sostenere la fiducia e ora è cruciale una loro continua implementazione”. Il funzionario ha riposto ad una domanda di un giornalista, nel corso del consueto briefing settimanale. Il cronista gli ha chiesto un commento sulla crescente avversione che si registra in Italia alle misure di austerità introdotte sino ad ora.

Ieri,   durante centro del briefing,  si è parlato della situazione  Eurozona, per questo Rice si è soffermato sulla situazione dei Paesi Ue più in difficoltà. Per quanto riguarda la Spagna ha apprezzato, come per l'Italia, gli sforzi di riforma, sottolineando anche in questo caso la necessità di implementarle e precisando che “sta al governo spagnolo richiedere” eventuali aiuti.

E sulla Grecia, Rice ha affermato che fra il governo greco e la troika di creditori (Fmi-Ue-Bce) restano aperti negoziati sul tema dei finanziamenti da fornire al Paese che chiede una proroga di due anni (al 2016) dei tempi per il conseguimento degli obiettivi di consolidamento dei conti. Grecia e creditori, secondo Rice, devono trovare “un accordo sulle condizioni di finanziamento che siano compatibili con un livello di debito sostenibile”.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©