Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sono le protesi PIP, considerate pericolose

Francia: 16mila protesi al seno rimosse, 1/4 danneggiate


Protesi per il seno
Protesi per il seno
25/06/2013, 16:37

PARIGI (FRANCIA) - Proseguono in Francia - lentamente ma senza interruzione - le rimozioni delle protesi al seno in silicone PIP. SI tratta di un tipo di silicone industriale, potenzialmente cancerogeno e quindi non adatto ad essere impiantato nel corpo umano. Già ne sono stati rimossi 16 mila, e di questi circa il 25% sono risultati danneggiati. 
Ma in giro per il mondo ci sono ancora circa 300 mila protesi al seno di questo tipo impiantate in altrettante donne.
L'istituto Superiore di Sanità francese ha lanciato l'allarme nel 2011, ma a lungo c'è stato il dubbio se i 70 casi di tumore al seno di donne che usavano queste protesi fossero legati al silicone o meno. 
Il creatore delle PIP, Jean-Claude Mas e' stata incriminato per omicidio colposo e frode, i suoi dispositivi sono stati banditi e la sua azienda chiusa. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©