Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

FRANCIA: ANCORA SENZA NOME L'ASSASSINO DEL RAGAZZO DI UNDICI ANNI


FRANCIA: ANCORA SENZA NOME L'ASSASSINO DEL RAGAZZO DI UNDICI ANNI
31/07/2008, 09:07

Continuano le indagini in Francia sull'assassinio del piccolo Valentin, il bambino di 11 anni aggredito a Lagnieu, un paesino a circa 50 chilometri da Lione, da qualcuno che ha infierito sul suo corpo, colpendolo con ben 40 coltellate, sferrate con una lama lunga almeno dieci centimetri. Il ragazzo aveva chiesto in prestito la bicicletta ad un amichetto per andare a fare un giro, ma poi non è più tornato. Da quello che si è potuto ricostruire, al momento del'aggressione, il ragazzo ha cercato di difendersi, come dimostrano le profonde ferite sulle braccia. Dalle tracce di sangue, però sembra che anche l'aggressore si sia ferito, e questo può aiutare gli investigatori a trovare la soluzione del caso.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©