Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ora ci vogliono due settimane per gli emendamenti

Francia: approvata la legge sul matrimonio gay


Francia: approvata la legge sul matrimonio gay
02/02/2013, 13:59

PARIGI (FRANCIA) - Dopo tante discussioni, il Parlamento francese ha approvato l'articolo 1 della legge sul matrimonio gay. E' l'articolo cardine della legge, fortemente voluta dal Partito socialista e da Hollande, che modifica la disciplina del matrimonio. Che non è più un rapporto tra un uomo e una donna, ma "un accordo tra due persone di sesso diverso o del medesimo sesso". 
I partiti cattolici e di destra stanno cercando di bloccare la legge, con il deposito di centinaia di emendamenti, per ciascuno degli articoli di legge. Ma il centrosinistra sta agendo compatto e boccia un emendamento dopo l'altro. Si stima che ci vorranno ancora due settimane, per discutere tutti gli emendamenti e giungere all'approvazione della legge. Ma l'approvazione è data per scontata. 
E così anche la Francia si aggiunge all'elenco dei Paesi - già alquanto lungo - che riconoscono pari diritti ai propri cittadini, eterosessuali e gay. Elenco dal quale l'Italia è sempre più lontana. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©