Dal mondo / Europa

Condividi
Commenta

Hollande non era al corrente dei suoi investimenti

Francia, consigliere di Hollande: “Non ho avuto benefici fiscali”


Francia, consigliere di Hollande: “Non ho avuto benefici fiscali”
04/04/2013, 20:07

PARIGI - Il tesoriere della campagna presidenziale di François Hollande, Jean-Jacques Augier si difende dalle accuse mosse da Offshoreleaks in Francia, sui benefici fiscali. Augier sostiene di non aver tratto alcun vantaggio fiscale dalle sue partecipazioni finanziarie in società registrate alle isole Cayman.
"Queste due partecipazioni non hanno portato ad alcun particolare vantaggio fiscale, né in Francia né altrove". È quanto dichiarato attraverso un comunicato stampa diffuso da Eurane, la sua Holding, in cui il tesoriere francese smentisce dicendo inoltre che "non ha nessuna azione, conto o partecipazione a titolo personale all'esterno del territorio francese".
In una dichiarazione all'agenzia AFP, Augier afferma inoltre che Hollande non era al corrente dei suoi investimenti: non ha "nulla a che vedere, né da vicino né da lontano". "Quello che mi dispiace - aggiunge Augier - è di vedere questa bufera che è senza fondamento", e "l'uso che cercano di fare della mia persona per colpire il capo dello Stato".

Commenta
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©
Condividi