Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

FRANCIA: DUE SORELLE SI RIFIUTANO DI ANDARE DALLA MADRE E SPARISCONO


FRANCIA: DUE SORELLE SI RIFIUTANO DI ANDARE DALLA MADRE E SPARISCONO
08/10/2008, 12:10

Sophie e Valerie, due sorelle francesi di 12 e 13 anni di Reims, in Francia, sono scomparse, dopo aver lasciato un biglietto in cui dicevano: "preferiamo morire piuttosto che tornare dalla mamma". Infatti, la Corte d'Appello di quella città aveva sancito per le due ragazze l'obbligo di lasciare il padre, che vive in Francia, e di tornare dalla madre, dalla quale l'uomo si è separato e che vive in Calabria. Ma le due ragazze non hanno preso bene la decisione e hanno messo in atto una vera e propria fuga, dopo essere uscite di casa dicendo che andavano a scuola. Il padre, Renaldo Galtieri, che ha trovato la lettera scritta dalle ragazze, è disperato e ha lanciato alle figlie, attraverso le radio, un disperato appello: "non fate stupidaggini".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©