Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Quasi 3 milioni di francesi hanno scelto uno dei candidati

Francia: Hollande vince le primarie socialiste, sfiderà Sarkozy


Francia: Hollande vince le primarie socialiste, sfiderà Sarkozy
17/10/2011, 09:10

PARIGI (FRANCIA) - Alla fine è stata la stessa sconfitta, Martine Aubry, a dare la notizia, ammettendo che la vittoria delle primarie socialiste è stata di Françoise Hollande, il favorito. E quindi sarà quest'ultimo a sfidare l'attuale presidente Sarkozy alle presidenziali del prossimo anno.
La vittoria era abbastanza scontata, dato che tutti i candidati esclusi dal ballottaggio (Arnaud Montebourg, Ségolène Royal, Manuel Valls e Jean-Michel Baylet) avevano deciso di sostenere Hollande, già vincitore del primo turno. Nonostante questo, la vittoria è stata abbastanza di misura, con il vincitore che ha avuto il 57% dei voti contro il 43% della rivale. Anche la partecipazione è stata altissima (poteva votare chiunque fosse maggiorenne, affermasse di condividere i valori della sinistra e accettasse di pagare un euro), sfiorando i 3 milioni di partecipanti, superando del 6% i 2,7 milioni di partecipanti al primo turno.
E non è solo a sinistra questa voglia di primarie: un sondaggio fatto in questi giorni dimostra che oltre la metà dei francesi chiede che il partito di Sarkozy organizzi le primarie per le presidenziali del 2017.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©