Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Dopo il primo turno

Francia, i socialisti verso la maggioranza assoluta


Francia, i socialisti verso la maggioranza assoluta
11/06/2012, 09:06

FRANCIA - Dopo la vittoria ottenuta ieri, al primo turno delle elezioni legislative, il partito socialista del neopresidente francese François Hollande si avvia a conquistare la maggioranza della Camera e potrebbe anche poter fare a meno del sostegno della sinistra radicale.

LE PREVISIONI - ISecondo i sondaggisti, il partito di Hollande otterrà i 289 seggi necessari alla maggioranza assoluta all'Assemblea nazionale, mentre al Senato ha già la maggioranza.

PREMIER: CAUTELA - Il primo ministro socialista, Jean-Marc Ayrault, è cauto nel gridare vittoria e agli elettori ha detto: "Questo è solo il primo turno. Dipende tutto da domenica prossima. Il cambiamento sta iniziando".
Hollande, che ha ottenuto la vittoria alla presidenza cinque settimane fa con la sconfitta dell'uscente Nicolas Sarkozy, ha chiesto di poter disporre di una maggioranza coerente mentre sta guidando la Francia attraverso la nuova crisi del debito della zona euro.
 

Commenta Stampa
di GB
Riproduzione riservata ©