Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Francia: il Paese si ferma per lo sciopero generale


Francia: il Paese si ferma per lo sciopero generale
19/03/2009, 09:03

Sciopero generale in Francia per protestare contro la politica economica del presidente Nicolas Sarkozy: gli organizzatori - che chiedono al governo l'adozione di misure piu' decise a tutela dei posti di lavoro - sperano che lo sciopero di oggi sia piu' imponente di quello del 29 gennaio, che aveva fatto registrare l'adesione di oltre due milioni di persone secondo i sindacati. Manifestazioni sono in programma in oltre 200 tra citta' e localita' del paese. Lo sciopero e' stato indetto dalle otto sigle sindacali CGT, CFDT, FO, CFE-CFC, CFTC, Solidaires, FSU, UNSA.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©