Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Un ritorno al passato. alle balie di una volta

Francia: in un annuncio offre seni per figli di omosessuali


Francia: in un annuncio offre seni per figli di omosessuali
03/08/2013, 13:25

PARIGI (FRANCIA) - Un sito francese (e-loue.com) pubblica un annuncio sui generis: affitasi seni per i bebè delle coppie gay. Proprio così: in cambio di 100 euro al giorno, la ragazza in questione si offre di dar da mangiare al bebè di una coppia gay. L'annuncio è stato postato da una infermiera di 29 anni che vive nella zona di Parigi e assicura di esere "in buona salute". 
Ora, al di là della questione personale (una donna che ha latte nei seni ma non un bimbo a cui darlo, o ha avuto la perdita del bambino oppure è un cosiddetto "utero in affitto", cioè una donna che ha cresciuto il figlio di qualche coppia sterile), sembra di essere ritornati ai tempi del dopoguerra, in Italia. Quando la mortalità dei neonati era altissima e quindi si vedevano spesso donne che accettavano di dare la poppata ai bebè al posto delle madri che, per vari problemi, non riuscivano a dar loro il latte. Accettavano un po' di soldi o a volte qualche cosa da mangiare e così sbarcavano il lunario. Strano che oggi si ricorra allo stesso mezzo...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©