Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

La presidente del Front National prende in giro il rivale

Francia: Melenchon denuncia Le Pen per alcuni volantini

Il leader del Front de Gauche: "Questa è falsa propaganda"

Francia: Melenchon denuncia Le Pen per alcuni volantini
04/06/2012, 19:06

PARIGI (FRANCIA) - Estrema destra ed estrema sinistra ai ferri corti in Francia. Jean Luc Melenchon del Front de Gauche ha annunciato oggi che denuncerà la presidente del Front National Marine Le Pen. Melenchon accusa la leader di estrema destra, uscita dal primo turno delle presidenziali con il 17,9% delle preferenze, di "manovre fraudolente" e "pubblicazione di un fotomontaggio" nel corso della campagna elettorale per le elezioni legislative del 10 e 17 giugno nella circoscrizione di Henin-Beaumont, nel nord della Francia. Roccaforte di Le Pen, la cittadina dell'ex bacino minerario settentrionale è stata scelta da Melenchon, dove si è candidato per rivalsa nei confronti della presidente del Front National, che alle presidenziali ha raggiunto il 31% dei voti in quel territorio.
Ora per le elezioni legislative, Le Pen ha deciso di far circolare alcuni volantini che prendono in giro Melenchon. Sono colorati di bianco e di verde con la foto del leader del Front de Gauche che chiede in lingua francese e araba di votare per il candidato in cravatta rossa: "Non c'è avvenire per la Francia senza gli arabi e i berberi del Maghreb". Nel mirino della campagna elettorale ad Henin-Beaumont, Marine Le Pen ha scelto ancora una volta il tema dell'emigrazione, tanto difeso dal leader di estrema sinistra. Una licenza che Melenchon non ha gradito: "Questa si chiama falsa propaganda. A madame Le Pen può costare l'ineleggibilità in tutti i mandati". La replica della presidente del Front National: "L'idea era di attirare l'attenzione e di rimettere il tema dell'immigrazione al centro della campagna. E' riuscita benissimo. Mi assumo completamente questa operazione che non trovo affatto sleale ed è politicamente efficace. Avete mai visto un volantino politico far parlare tanto di sé? Il prossimo arriverà la settimana prossima, avrete una sorpresa". Le Pen ha spiegato che non c'è alcuna infrazione del codice elettorale ed è pronta a rincarare la dose contro il suo avversario. Melenchon, intanto, ha annunciato di denunciarla.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©