Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

"Forse Hitler non ne ha uccisi abbastanza"

Francia, parole shock di un deputato contro rom

Forti polemiche. Possibile espulsione deputato dal partito

Francia, parole shock di un deputato contro rom
22/07/2013, 19:58

FRANCIA- "Forse Hitler non ne ha uccisi abbastanza". Queste le parole shock del deputato centrista dell'Udi, Gilles Bourdouleix, contro nomadi e rom.

Forti le polemiche in Francia e il partito potrebbe procedere, vista l'enorme indignazione in tutto il Paese, alla sua espulsione.

Il deputato, che è anche sindaco di Cholet, ha provato inutilmente a negare le sue parole. ma una registrazione diffusa dal periodico "Courrier de l'ouest" lo inchioda davanti ai fatti.

La frase incriminata è stata pronunciata, infatti, durante una disputa con gli occupanti di un campo nomadi illegale nel Comune di Chloet.

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©